Fossil si prepara ad acquisire Michele Watches

Fossil ha siglato ieri un accordo per acquisire il marchio Michele Watches dalla società dell’orologeria Tempus, con sede a Miami e Ginevra. L’operazione, per un valore di circa 50 milioni di dollari in contanti, è attualmente sottoposta al vaglio delle autorità competenti e dovrebbe perfezionarsi entro il prossimo mese.
Michele Watches disegna, produce e commercializza orologi di lusso con i marchi MW e Michele. Dopo avere debuttato negli Stati Uniti nel 2000 con la collezione CSX Diamond Collections, la società che sta per passare alla Fossil ha velocemente raggiunto i maggiori luxury retailer (Neiman Marcus, Saks Fifth Avenue, Bloomingdales e Nordstrom per citare i maggiori) e pur avendo come mercato di riferimento gli States, sta crescendo anche a livello internazionale.
Fossil si è invece affermata nell’universo dei segnatempo oltre che con l’omonimo brand, anche con i marchi Relic e Zodiac. La società con sede a Richardons (Texas), quotata sul mercato americano Nasdaq, ha inoltre importanti firme della moda nel proprio portafoglio licenze: si tratta di Emporio Armani, Burberry, Dkny e Diesel. Nel suo business anche la produzione di piccoli oggetti in pelle, braccialetti, borse e occhiali da sole (etichette Fossil e Relic), gioielli (Fossil ed Emporio Armani) e abbigliamento (Fossil).
e.f.
stats