Frette: restyling della piattaforma digital

 

Nuova tappa nella strategia di riposizionamento di Frette: il sito frette.com, oggetto di un’operazione di restyling, offre un'esperienza di navigazione semplice e intuitiva in quattro lingue, promuovendo tutti i canali di distribuzione e pensando ai mercati europei.

 

Con una nuova veste grafica, frette.com è in italiano, inglese, francese, tedesco e consente di fare shopping da desktop, smartphone e tablet, navigando tra immagini di qualità, aderenti all’atmosfera delle boutique monomarca (a oggi più di 100 nel mondo).

 

«Il nuovo portale è un’ulteriore estensione del marchio, una conferma del valore di Frette come marchio di riferimento per gli intenditori di biancheria e home decor», dichiara Hervé Martin, amministratore delegato.

 

Tra le sezioni, Buying Guides con suggerimenti sui tessuti e sui prodotti e su come averne cura, Bespoke per la personalizzazione degli acquisti e le rubriche Hotel of the month e Frette Hotel Partners, introdotte nel sito web per dare rilievo alle partnership che il marchio ha sviluppato negli anni nel settore dell'hotellerie.

 

D’altronde Frette,che dal 1860 produce biancheria per la casa e complementi d'arredo, è fornitore di prestigiosi alberghi del mondo, dal Claridge’s al The Peninsula, ed è presente non solo in case private, yacht e aerei, ma anche in luoghi unici, come l'altare della basilica di San Pietro e la carrozza ristorante dell'Orient Express.

 

 

stats