FuoriSalone: il "museo delle idee" tra via Tortona e via Forcella

In occasione del FuoriSalone, Superstudio Group propone un’iniziativa nuova, direttamente gestita: il Temporary Museum for New Design. Tante "gallerie" separate, dove aziende, prodotti e layout espositivi sono stati selezionati in base alla qualità dei progetti, al valore dei brand e alla ricerca dei designer.
Non più stand fieristici, ma una serie di mostre "site specific" - introdotte da un titolo che illustra il concept delle proposte - firmate dai più grandi e interessanti creativi della scena internazionale. Per portare negli spazi di Superstudio, in linea con la sua filosofia di exhibition center e polo culturale, una manifestazione di alto interesse e, senza dubbio, di forte impatto museale.
Il Temporary Museum, che si avvale della direzione artistica di Giulio Cappellini e della supervisione di Gisella Borioli, si sviluppa nelle due storiche sedi vicine - in via Forcella e via Tortona - collegate da navetta, su due tematiche ben precise. International Panorama, al Superstudio Più, pone sotto i riflettori marchi internazionali e importanti designer da tutto il mondo. Da segnalare la presenza di Alcantara, Brand Van Egmond, Veuve Clicquot Ponsardin con l’exhibition Out of the Box, adidas Originals, Slide con Karim Rashid, Moooi, Tom Dixon e due importanti collettive di Paesi come la Svezia e la Spagna: Svensk Form e Proyecto Abecedario.
All’interno di Discovering/Other Worlds, Other Ideas, nel basement della struttura, sono ospitate le sezioni Hidden Heroes (collettiva di creativi anticonformisti), Unexpected Objects (progetti di designer e nazioni emergenti) e Young Talents on Show, in collaborazione con Elle Décor International.
Negli studios fotografici di Superstudio 13 di via Forcella, invece, va in scena Italians: new perspectives, dedicata alle nuove espressioni del made in Italy. Di particolare interesse la mostra di Costa Crociere e l’area Spa Design, incentrata sul fenomeno crescente del wellness. Il connubio fra moda e design viene inoltre celebrato ai piani superiori di Superstudio Più, interessando showroom che diventano temporary gallery, con iniziative di Alberto Del Biondi Industria del Design, La Perla e Gas. Numerose le occasioni di incontro e approfondimento, mentre quasi tutte le mattine Openspace ospita Around 30, brevi interviste di mezz’ora, trasmesse su Sky e via Internet, per conoscere la new generation di trentenni che sta cambiando il panorama del design internazionale.
d.p.
stats