Furla: una vetrina in Regent Street

Superfici a specchio, pavimenti neri come i tavoli e i cubi in cristallo, soffitti a lame bianche, elementi in legno di betulla, pareti retroilluminate, moduli in plexiglas e una scenografica scultura a onda: il layout del nuovo monomarca Furla al 221 di Regent Street, nel cuore di Londra, gioca sull'armonizzazione dei contrasti.
Lo spazio si sviluppa su due piani, per un totale di 180 metri quadri, elaborati in base al concept varato con il restyling della boutique milanese di corso Vittorio Emanuele. In scena l'universo del brand nelle sue varie sfaccettature: borse, calzature, piccola pelletteria, occhiali, gioielli, orologi, le linee "Talent Hub" e una novità, la collezione Furla Uomo. A fine dicembre il marchio approderà con uno shop all'interno dello shopping mall Westfield di White City, nella part ovest della capitale britannica.
a.b.
stats