Fusioni e acquisizioni nella moda: +38% nei primi mesi del 2004

In base a uno studio realizzato da Pambianco Merger & Acquisition, alla data del 15 febbraio di quest’anno il trend delle concentrazioni mette a segno un incremento del 38% nel settore moda. Fusioni e acquisizioni salgono infatti a 29, dalle 21 dello stesso periodo dello scorso anno, e le aziende italiane, acquirenti o acquisite, rappresentano il 38% del totale.
Tra queste ricordiamo l’acquisizione, da parte del Mariella Burani Fashion Group, del retailer austriaco Don Gil (vedi fashionmagazine.it del 18 febbraio), l’acquisto dei negozi di ottica americani Cole National da parte di Luxottica (vedi fashionmagazine.it del 26 gennaio) e l’ingresso del fondo di private equity Nord Est Investment nel capitale di Incotex (vedi fashionmagazine.it del 9 gennaio).
Nel gruppo delle 29 operazioni, quattro hanno interessato la cosmesi, due il settore sportswear, ma la parte preponderante riguarda il comparto abbigliamento.
e.f.
stats