Futuro: pronta al debutto una linea maschile di calzature

Treconf, la società di Martina Franca (Taranto) proprietaria del marchio di abbigliamento maschile Futuro, ha siglato un accordo di licenza con Fim, azienda calzaturiera di Montegranaro (Ascoli Piceno) già produttrice e distributrice dell’etichetta Debut.
La nuova collezione debutterà sul mercato a partire dalla primavera/estate 2004 con una ventina di pezzi e, per la prima stagione, sarà distribuita sul territorio nazionale in circa ottanta negozi.
L’estero costituisce invece il secondo step: nel mirino, per l’autunno-inverno 2004/2005, il Nord Europa e l’Estremo Oriente, grazie all’intermediazione di distributori diretti.
“L’accordo nasce dalla necessità di ampliare il mercato sviluppando anche la linea di accessori – spiega Massimo Diana, responsabile commerciale di Futuro – e soddisfare così la richiesta dei nostri clienti, gli stessi che acquistano la collezione di menswear”. La linea mantiene infatti l’impronta stilistica delle proposte di abbigliamento, con il plus del know how specialistico di Fim.
Il prossimo obiettivo? Presentare la collezione per l’autunno-inverno 2004/2005 al Micam, la kermesse milanese dedicata alle calzature.
a.t.
stats