Gaetano Navarra: al via la nuova partnership con Billy Ngok

Dopo aver recentemente acquisito la griffe Sergio Tacchini, l’imprenditore Billy Ngok - presidente di Hembly International Holdings, realtà attiva nella distribuzione di prodotti moda - continua lo shopping nel Belpaese: il 50% di Gaetano Navarra, in mano alla Bvm-Les Copains di Mario Bandiera, è stato ceduto all’intraprendente manager cinese. Da questa neonata partnership, previsti il raddoppio del fatturato entro tre anni, una maggiore internazionalizzazione e l’apertura di nuovi monomarca.
L’intesa avviata con Gaetano Navarra, della durata prevista di 10 anni, è incentrata sulla costituzione della società ad hoc “Pianeta Terra” - di cui Ngok è azionista di maggioranza assoluta accanto a Fabio Longo - che controlla il 50% di Studio 3 (la finanziaria di riferimento del brand bolognese), il cui restante 50% fa capo allo storico socio di Gaetano Navarra, Marcello Casazza.
Dall’alleanza con Ngok sono attese importanti prospettive di sviluppo per il marchio con sede sotto le Due Torri: restyling delle dinamiche produttive e distributive, con l’obiettivo di acquisire il pieno controllo della filiera, apertura di monomarca gestiti direttamente, una più incisiva affermazione delle collezioni Gaetano Navarra su scala mondiale, con focus sul mercato cinese e Far East. Intanto, con la stagione autunno-inverno 2009/2010, è previsto il lancio del segmento pre-collezioni.
d.p.
stats