Gant perde il fashion director a causa di divergenze di opinioni

Brian Rennie lascerà Gant a causa di opinioni divergenti con la società sullo sviluppo futuro delle collezioni. Lo stilista scozzese era approdato all’azienda di casualwear con sede a Stoccolma nel settembre 2007 con il ruolo di fashion director.
Proveniva da 20 anni in Escada, 12 dei quali trascorsi come chef designer.
Quali siano precisamente i motivi del conflitto non è noto e nulla per il momento si sa anche su chi potrebbe assumere la posizione di Rennie in Gant.
t.w.
stats