Gant: pronto all'esordio il womenswear "by Michael Bastian"

Si rafforza la partnership tra Gant e Michael Bastian, dalla quale è già scaturita la collezione maschile Gant by Michael Bastian. A partire dall'autunno-inverno 2010/2011 questa linea avrà anche un côté femminile, il cui lancio ufficiale avverrà durante le prossime sfilate newyorkesi.
"Mentre le proposte uomo che disegno per Gant si identificano con un'immagine sportiva e diretta - spiega il designer - per la donna ho in serbo qualche sorpresa". Sembra infatti che le nuove proposte - la cui distribuzione si indirizzerà a department store come Barneys New York, Saks Fifth Avenue e Neiman Marcus negli States, Harry Rosen in Canada, Harrods nel Regno Unito e alla boutique parigina Colette - avranno poco a che fare con un gusto "classic preppy" e si identificheranno invece con un'immagine più fashion. Si tratterà di una cinquantina di pezzi, che andranno dai completi alla maglieria, fino ai modelli in denim, agli abiti e ai costumi da bagno.
Bastian è considerato uno degli stilisti più interessanti d'oltreoceano: quattro anni fa, dopo aver lavorato presso Sotheby's, Tiffany & Co., Polo Ralph Lauren e Bergdorf Goodman (dove rivestiva la carica di men's fashion director), ha dato vita al marchio che porta il suo nome, attualmente commercializzato in oltre 50 punti vendita tra America, Europa, Giappone e Middle East. Quest'anno, come già nel 2009 e nel 2008, il creativo è tra i candidati al premio Cfda Menswear Designer of the Year. Tre anni fa Bastian è stato tra i finalisti del Cfda Newcomer Menswear Designer of the Year Award e del Cfda/Vogue Fashion Fund Award.
a.b.
stats