Gap: il risultato annuale segna +10%

Ottimista sull’anno appena iniziato, l'americana Gap chiude il bilancio 2004 con ricavi per 16,3 miliardi di dollari, in aumento del 3% rispetto al precedente esercizio ma sostanzialmente invariati a periodi comparabili. Gli utili salgono invece del 10%.
Il risultato netto del specialty retailer californiano ha raggiunto quota 1,20 dollari per azione (1,09 dollari nel 2003) e nelle stime del management del gruppo dovrebbe arrivare a 1,40-1,45 dollari per la fine dell’esercizio in corso.
Durante l’anno fiscale 2004, come precisa la società, sono stati aperti 130 store a fronte di 158 chiusure. Nonostante ciò, la superficie totale attuale è leggermente al di sopra di quella risultante nel 2003. Tenuto conto degli opening previsti per il 2005 - circa 175 a insegna Old Navy, contro 135 chiusure previste per il brand Gap – la metratura totale dovrebbe salire di circa il 2%.
e.f.
stats