Gap recupera nel primo trimestre

Risultati positivi per Gap Inc.: il retailer americano - cui fanno capo le insegne Gap, Banana Republic e Old Navy, oltre ai brand Athleta e Piperlime - ha riportato nel primo trimestre di quest'anno un incremento del 6% delle vendite nette, passate da 3,13 a 3,33 miliardi di dollari.
A parità di negozi, la crescita è stata del 4%, contro un -8% nell'analogo quarter dell'anno scorso: in particolare, in Nord America Gap ha messo a segno un +2% (-12% nel gennaio-marzo 2009), Banana Republic un +5% (dal precedente -13%) e Old Navy un +7% (dal precedente -3%). Stabile l'andamento a livello internazionale - un business in espansione, che coinvolgerà anche il nostro Paese, vedi fashionmagazine.it del 26 febbraio scorso), dove la società era arretrata del 4%.
I vertici prevedono per il periodo considerato un aumento del 40% degli utili per azione, che dovrebbero oscillare tra gli 0,43 e gli 0,44 dollari. Nel mese di aprile i ricavi netti si sono attestati a 1.05 miliardi di dollari, in linea con gli esiti dello stesso mese del 2009. Tuttavia, a parità di negozi si è verificato un -3%, in attenuazione se confrontato con il -4% dell'aprile 2009.
a.b.
stats