Gap: rumor su possibili cambiamenti ai vertici

Cambio ai vertici di Gap? Secondo voci raccolte dalla stampa americana, il fondatore e chairman, nonché azionista di maggioranza della società, Don Fisher starebbe cercando un sostituto dell’attuale presidente e ceo Paul Pressler. Intanto, il gruppo statunitense ha nominato la scorsa settimana Pamela Wallack responsabile dell’area Kid.
Né Fisher né Pressler si sono resi disponibili per rilasciare un commento. Secondo le indiscrezioni trapelate, nessun head hunter è stato incaricato di trovare un nuovo presidente e amministratore. Si tratterebbe, a quanto pare, di una "ricerca segreta" portata avanti personalmente da Fisher.
Se da un lato Pressler potrebbe rischiare di essere sollevato dal suo incarico, dall’altro è certo che Pamela Wallack è stata nominata executive vice president di GapKid, babyGap e Gap Maternità, ruolo che inizierà a ricoprire a partire dal prossimo 12 dicembre. La nuova responsabile del business legato al mondo del bambino, che prima di accettare la proposta di Gap ha lavorato per sette anni presso la catena retail Toys R Us, dovrà rendere conto del suo operato direttamente a Cynthia Harriss, presidente del marchio Gap.
v.s.
stats