Gater Expo: al via domani a Bologna

Inizia domani, 26 febbraio, presso il Tiapoint di Bologna la 14esima edizione di Gater Expo, la fiera organizzata dagli agenti di commercio del settore tessile dell’Emilia Romagna. Circa 70 professionisti in rappresentanza di oltre 470 marchi presenteranno le collezioni per la primavera-estate 2004. Il salone rimarrà aperto fino a venerdì 28 febbraio.
Sul fronte tendenze, fra le novità in mostra si preannunciano effetti lucidi e serici nei rasi e damascati, il ritorno del plissé in una versione fine e irregolare e i motivi a fil coupé. Tra i colori dominano i toni pastello e il verde dal sapore esotico. La manifestazione offrirà inoltre l’occasione per fare il punto sullo stato di salute del mercato della moda e, in particolare, dei tessuti nella regione emiliano-romagnola. Un’area in cui si contano 11.000 aziende artigiane che danno lavoro a circa 50.000 addetti per un volume d’affari che si aggira intorno ai 3,5 milioni di euro. Antonio Franceschini, segretario regionale del Cna Federmoda, relazionerà durante Gater Expo sulla situazione del comparto e presenterà un progetto mirato a caratterizzare le produzioni regionali attraverso un marchio etico, cioè una carta d’identità che fornisca tutte le informazioni relative al prodotto. Gater Expo è realizzato direttamente dal Gruppo Agenti Tessili Emilia Romagna (Gater) aderenti a Fnaarc-Bologna (Associazione degli Agenti di Commercio del capoluogo felsineo) e patrocinato dalla Camera di Commercio della Provincia di Bologna.
e.a.
stats