Gentryportofino si proietta nel futuro con Omar and Mirta

Mostrate oggi alla stampa le nuove collezioni donna e uomo per l'autunno-inverno 2012/2013 di Gentryportofino, che di recente è stato oggetto di un veloce piano di riassetto e di rilancio d'immagine.
Sono molte le aspettative attorno a questo famoso marchio, al centro di ottimistiche previsioni dopo alcuni anni di appannamento. Dall'anno scorso il brand è stato rilevato da Giambattista Tirelli, titolare del gruppo Olmar and Mirta di Carpi, e adesso è al centro di un veloce piano di rilancio a livello internazionale. A partire dalla prestigiosa location di 200 metri quadri in viale Bianca Maria, 15 a Milano, da poco inaugurata. Il pregiato parquet e le pareti candide fanno da sfondo alle nuove collezioni da donna e da uomo, presentate oggi per la prossima stagione fredda. Protagonista il cashmere in tutte le sue declinazioni: di lavorazione e di pigmentazione. Così si passa dagli oversize femminili tricottati a mano alle camicie da smoking per lui, morbidamente sottili. Ma ci sono anche le lane che replicano alcuni must della linea e gli accessori unisex, borse e borsoni in canvas e pelle.
Attualmente il marchio può contare sui due storici punti vendita a Cortina e a Portofino, ma la nuova gestione ha in previsione importanti aperture nel breve periodo.
g.d.b.
stats