Geox: tiene il fatturato, utile a -33%

Nei primi nove mesi dell’anno Geox ha messo a segno un turnover di 780,6 milioni di euro, in calo del 2,3% rispetto all’analogo periodo del 2008, mentre l’utile netto si è attestato a 89,7 milioni (-33,3%) e l’ebit a 154,4 milioni (-20,4%). Lieve la flessione delle vendite in Italia, crescita a doppia cifra in Nord America. Indiscrezioni danno per certo un futuro opening nel centro di Milano: ma dai responsabili arriva un "no comment".
I risultati approvati ieri dal cda, ha spiegato il presidente e fondatore Mario Moretti Polegato, “confermano che, anche se l’andamento dei consumi nelle principali economie mondiali rimane difficile, il gruppo ha saputo affrontare la situazione prontamente ed efficacemente, mantenendo il livello di fatturato e, soprattutto, incrementando la generazione di cassa, che a settembre è stata pari a 87 milioni di euro”.
Nello specifico dei ricavi, circa 694 milioni (-4,4%) sono stati generati dalle calzature, core business della casa, i restanti 86,5 milioni (+18,8% ) dal comparto apparel, che contribuisce all’11% del giro d’affari. Il Belpaese, mercato di riferimento del player di Biadene di Montebelluna (Tv), ha totalizzato vendite per 297 milioni di euro (-0,6%), l’Europa per 346,4 milioni (-6,9%), il Nord America per 44,9 milioni (+14,8%) e l’area “Altri Paesi” per 92,2 milioni (+4%).
Scomponendo i risultati per canale distributivo, il turnover proveniente dai multimarca è sceso dell’8,2%, a quota 522,6 milioni, mentre 258 milioni (+12,5%) sono riconducibili ai “Geox Shop”, punti vendita in franchising e a gestione diretta. Al 30 settembre 2009, il numero totale di insegne worldwide del marchio ammontava a 1.024 (di cui 244 dos), in aumento rispetto alle 940 unità esistenti al 31 dicembre 2008. La situazione patrimoniale e finanziaria del gruppo quotato a Piazza Affari evidenzia una solida posizione di cassa netta, che passa dai 58,2 milioni di euro al 31 dicembre dello scorso anno ai 65,2 milioni al 30 settembre 2009.
La società non commenta i rumor che danno per certo l’opening a breve di un mega negozio a Milano, in via Torino angolo via Speronari: “Da qui alla fine dell’anno non è in previsione alcuna inaugurazione di flagship store - fanno sapere dagli headquarters veneti -. Entro il primo semestre 2010, comunque, ne avvieremo due, di cui uno in Italia”. A fine settembre è stato aperto il più grande Geox Shop al mondo, 600 metri sulla 34esima strada a New York (vedi fashionmagazine.it del 29 settembre 2009).
d.p.
stats