Giappone: indiscrezioni su pesanti tagli da Mitsukoshi

Smentita dai portavoce ufficiali, ma riportata da numerosi media nazionali e internazionali la notizia secondo la quale il department store giapponese Mitsukoshi starebbe per tagliare, a partire dal prossimo marzo, un migliaio di posti di lavoro su un totale di circa 6.200 dipendenti.
Sembra che i responsabili della Isetan Mitsukoshi Holdings Ltd., cui fa capo il retailer del lusso, vogliano usare l'arma delle dimissioni incentivate e di un "voluntary retirement program" per alleggerirsi del personale considerato in eccesso. Parallelamente, si ipotizzano chiusure di punti vendita non più profittevoli, nel contesto di una strategia di "snellimento" avviata già a fine 2008 (vedi fashionmagazine.it del 6 ottobre 2008). Nell'anno finanziario archiviato lo scorso marzo, Mitsukoshi ha incassato un -10% nelle vendite, scese a quota 657,1 miliardi di yen (7 miliardi di dollari).
a.b.
stats