Giorgio Armani rileva la fabbrica della Nestlè

Giorgio Armani fa il bis in via Bergognone a Milano, comprando proprio di fronte al "teatro" utilizzato per le sfilate della griffe, la fabbrica della Nestlè. A ristrutturare i 24 mila metri quadri di superficie, con tanto di parco, sarà l’architetto Tadao Ando, che già si era occupato dell’altra struttura al civico 59.
Dal quartier generale della maison milanese non trapelano per il momento i particolari sull’acquisizione, nè tanto meno la destinazione dello stabilimento appena comprato.
v.s.
stats