Giorgio Armani si sposta da via Sant’Andrea a via Montenapoleone

Apre in via Montenapoleone 2, nel cinquecentesco palazzo Taverna (ex Armani Collezioni), la nuova boutique di Giorgio Armani. Ristrutturato e riadattato rispettando obblighi e vincoli conservativi, lo spazio si estende su circa 2 mila metri quadri disposti su tre piani, sviluppando un nuovo concept ideato dallo stilista in collaborazione con un team interno di architetti.
I due ingressi su via Montenapoleone danno accesso a uno spazio elegante e monumentale, dai soffitti altissimi: al piano terra (450 metri quadri) sono di quattro metri e mezzo, con un grandioso void a vista che mostra i piani superiori. Qui sono disposti gli accessori e l’abbigliamento donna, oltre ai profumi Giorgio Armani Privé e ai prodotti skincare Crema Nera e Skin Minerals.
Per la prima volta una selezione Armani Casa, completata dal suo abbigliamento di lusso e da una serie di pezzi disegnati in esclusiva, arricchisce l’offerta della boutique.
Il primo piano (circa 550 metri quadri di superficie per 4 metri di altezza) è dedicato all’uomo, dall’abbigliamento fashion agli accessori. Due spazi sono poi stati riservati al Giorgio Armani Classico e al Giorgio Armani Fatto a Mano Su Misura.
Il secondo piano è articolato intorno all’evening donna, agli accessori per la sera e al lusso, con una selezione di gioielli preziosi Giorgio Armani Privé e gli orologi Giorgio Armani Borgo 21.
La struttura degli interni è scandita da armadi onice retroilluminati, alternati a pannelli che riprendono caratteristiche diverse secondo i livelli: al pianterreno e al primo domina il grigio tortora, al secondo il nero.
Anche l’ascensore, concepito come una scatola luminosa, è rivestito di pannelli che cambiano a seconda del piano, mentre nel pavimento zone luminose si alternano a lastre di pietra nera.
Lo store di via Montenapoleone nasce nello spazio precedentemente destinato ad Armani Collezioni. Quest’ultimo è stato temporaneamente trasferito al pianterreno dell’ex garage Traversi (vedi fashionmagazine.it del 31 gennaio 2008), in attesa di essere ricollocato nella location rinnovata di corso Venezia, attualmente occupati da L'altra moda. Lo storico indirizzo di via Sant'Andrea, dedicato ala griffe ammiraglia, è invece stato liberato, in attesa di essere aggiudicato dalla maison meneghina a un nuovo affittuario.
m.g.
stats