Giorgio Cannara eletto presidente Fiamp

Il consiglio generale Fiamp (Federazione Italiana dell’Accessorio Moda e Persona) ha eletto ieri alla presidenza, per il prossimo biennio, Giorgio Cannara, presidente dell’Associazione Pellettieri Italiani. Tra le priorità nell’agenda di Cannara, che succede a Rossano Soldini, l’etichetta di origine per i prodotti extra Ue e l’impegno per sostenere le imprese del settore.
La Fiamp, federazione di Confindustria nata nel 2004, rappresenta un settore di assoluto rilievo: più di 33mila imprese che occupano circa 262mila addetti, un export di oltre 21 miliardi di euro nel 2007 e un saldo attivo della bilancia commerciale pari a 7,9 miliardi di euro. Un patrimonio di know-how, professionalità e creatività da sostenere e difendere, in Italia e presso le istituzioni comunitarie.
“L’indicazione del marchio d’origine sui prodotti importati nella Ue - ha affermato il neo presidente - non è protezionismo, ma risponde a una necessità di trasparenza del mercato, darebbe consapevolezza ai consumatori nel momento dell’acquisto, porterebbe a una maggiore attrattiva dei prodotti europei e metterebbe su un piano di reciprocità di condizioni le aziende manifatturiere del Vecchio Continente”.
d.p.
stats