Giovanni Bozzetti: "apriamo" Milano anche durante la settimana della moda

Sull’onda dell’entusiasmo che il Salone del Mobile (che termina stasera) ha saputo trasmettere all’intera città, Giovanni Bozzetti, assessore alla Moda e ai Grandi Eventi del Comune di Milano, lancia un appello in vista della prossima fashion week meneghina: "Facciamo in modo che Milano sia altrettanto viva e pulsante, 'aprendo' molti più eventi al pubblico".
Con questo obiettivo, l’assessore si è messo in moto. Ha intenzione, infatti, di “dialogare” con tutti i soggetti che nei giorni della moda si fanno promotori di iniziative ed eventi (stilisti, Case di moda, showroom, negozi, boutique etc.), al fine di mettere in rete e “pubblicizzare” le opportunità di vivere la moda, anche da parte del pubblico generico, nei giorni delle sfilate.
Bozzetti pensa a un opuscolo, ma anche a dei totem o delle paline, che segnalino in città le location in cui si sta svolgendo un happening di moda. “Milano è la città della creatività. Esaltiamo questa sua vocazione non richiudendoci ma compattandoci, affinché questa attitudine possa essere comunicata nel migliore dei modi a tutti”, è il pensiero dell’assessore. Che aggiunge: “Facciamo in modo che chiunque possa apprezzare l’atmosfera che si respira a Milano durante le giornate della moda”.
e.a.
stats