Giovanni Bozzetti soddisfatto della scelta del FMC Center come sede delle sfilate

L’assessore Moda, Turismo e Grandi Eventi, Giovanni Bozzetti si dice “molto soddisfatto della scelta del Centro Congressi di Fiera Milano come sede delle sfilate in quanto promuove il capoluogo lombardo anche come città di congressi”. Il Castello Sforzesco resta come sede alternativa.
Qualche settimana fa Bozzetti aveva offerto alla Camera la possibilità di creare tensostrutture nei cortili del Castello per sopperire al venir meno degli spazi tradizionali di Piazza Sei Febbraio.
Ma oggi si ritiene “molto soddisfatto della scelta del FMC Center di via Gattamelata, il Centro Congressi di Fiera Milano (il più grande d’Italia, ndr) in quanto rilancia l’immagine del capoluogo lombardo come città di congressi: come assessore Moda, Turismo e Grandi Eventi – prosegue Bozzetti - non posso che rallegrarmi per l’elezione di questa sede, perlomeno fino al 2009 quando sarà pronta la Città della Moda, deputata a diventare la location ufficiale delle sfilate”.
Il Castello Sforzesco resta a disposizione degli stilisti come sede alternativa: “Ma in questo caso occorrerebbe creare una tensostruttura e il relativo allestimento – precisa l’assessore –. Quindi sfilare qui potrebbe diventare più costoso che farlo al FMC Center”. (Per i costi delle sale sfilate del Centro Congressi di via Gattamelata si veda fashionmagazine.it del 13 novembre 2005).
c.mo.
stats