Gruppo Coin: chiusa con un anno di anticipo la collaborazione con Globus in Svizzera

Recentemente si era parlato di riorganizzazione: nei giorni scorsi la notizia che il contratto di fornitura di prodotti Oviesse da parte del gruppo Coin alla catena svizzera Globus è stato chiuso, con un anno di anticipo rispetto ai termini inizialmente pattuiti. Un’operazione messa a punto alcuni mesi dopo che Coin si è ritirato anche dalla Germania.
Quindi la strategia di espansione nei territori tedesco e svizzero, avamposto per altri traguardi a livello europeo, è stata “congelata”, in nome di una rifocalizzazione sul mercato interno, dove è allo studio un repositioning dei concept Oviesse e Coin.
La risoluzione con Globus, il cui quartier generale è a Zurigo, prevede che la società di Mestre incassi in questo esercizio, a titolo di indennizzo, una somma pari al mancato margine relativo alle forniture previste per la prossima stagione. Entro luglio 2005, 31 store Oviesse in Svizzera saranno trasformati da Globus in altre insegne.
gd
stats