Gruppo Coin: imminente l’acquisizione da parte di Bc Partners

Sarebbe questione di pochi giorni, se non addirittura di ore, il passaggio del Gruppo Coin a Bc Partners. La trattativa, che va avanti da alcuni mesi e che a marzo sembrava essere saltata, giungerebbe dunque a conclusione prima di quella che vede in gioco i thailandesi di Central Retail Corporation per rilevare Rinascente (nella foto, l'esterno di Coin in piazza Cinque Giornate a Milano).
Sono giorni intensi, per le due principali società di department store italiane: mentre Rinascente si avvia ad accettare l’offerta di 250 milioni di euro messa sul piatto da Crc (ma resta l’incognita Borletti, vedi fashionmagazine.it del 3 maggio), Pai Partners e Fincoin - azionisti di controllo della realtà di Mestre con il 69,3% - sono vicinissimi alla cessione del proprio pacchetto di maggioranza.
Il finanziamento del buyout, si legge su borsaitaliana.it, comprenderebbe 945 milioni di euro di senior debt, fornito da un pool di banche (sei secondo questo sito, otto in base a quanto riportato da Il Sole 24 Ore), e suddiviso in un term loan da 760 milioni, una linea di credito revolving da 160 milioni e una facility da 25 milioni.
a.b.
stats