Gruppo Coin: l’utile vola a 43,5 milioni di euro

Oggi il consiglio d’amministrazione di Gruppo Coin ha approvato il bilancio 2007, che vede in crescita tutti i maggiori indicatori economici. Continua ad aumentare la performance dell’insegna OVSindustry, mentre Coin resta stabile.
Nell’esercizio 2007, chiuso al 31 gennaio 2008, le vendite nette consolidate di Gruppo Coin si sono attestate a 1,17 miliardi di euro (+5% rispetto all’anno precedente).
Il margine operativo lordo è salito a 144,6 milioni di euro (+12,3% sulle vendite) in miglioramento (+25,9%) rispetto allo stesso periodo 2006. L’utile netto è risultato di 43,5 milioni si è più che triplicato rispetto ai 10,3 milioni dell’anno scorso.
“È importante inoltre considerare – ha precisato Stefano Beraldo a.d. di Gruppo Coin – che dopo avere sostenuto investimenti in sviluppo e ristrutturazione della rete di negozi per oltre 89 milioni di euro (tra cui spicca il completo restyling del Coin milanese di piazza Cinque Giornate), abbiamo registrato un cash flow netto di 21,5 milioni di euro (sarebbero stati circa 30 milioni considerando il precedente sistema di Tfr)”. “Per quanto riguarda le performance di OVSindustry e di Coin – ha proseguito Beraldo - è indispensabile premettere che dallo scorso metà novembre le vendite di abbigliamento in Italia hanno subito una battuta d’arresto e anche noi abbiamo dovuto confrontarci con un consumatore preoccupato e poco disposto a spendere. La situazione è poi migliorata nel periodo dei saldi, ma resta difficile”. “Di tutto questo ha patito soprattutto Coin che che ha messo a segno un incremento delle vendite nette dello 0,5%, a 351 milioni di euro - ha detto l’.a.d. - mentre il fatturato di Oviesse è cresciuto dell 7% arrivando a 820,7 milioni di euro”.
e.c.
stats