Gruppo Miroglio e NatureWorks: firmato accordo di licenza per la fornitura di fibre e filati Ingeo

Miroglio si è unito ai partner di NatureWorks LLC sia per fornire la fibra Ingeo come materia prima, che per produrre la propria gamma di filati. In occasione di Filo, fiera di settore che si terrà domani e dopodomani presso il centro congressi Le Stelline di Milano, lancerà una serie di nuovi prodotti derivati dal rivoluzionario biopolimero.
Miroglio, uno dei maggiori gruppi del tessile italiano, è anche leader in fatto di innovazione e sviluppo. La sua Divisione tessuti si occupa della produzione e della commercializzazione di una vasta quantità di articoli che coprono l’intero spettro dell’assortimento tessile, dai filati grezzi ai tessuti stampati con altissime tecnologie. Non poteva quindi rimanere insensibile alla forte crescita sul mercato registrata dai biopolimeri di NatureWorks, che già nel 2003 lanciava - prima azienda al mondo - Ingeo, materiale a basso impatto derivato dagli zuccheri vegetali anziché dal petrolio.
“La firma dell’accordo di licenza con NatureWorks testimonia la nostra fiducia in un prodotto come Ingeo - ha dichiarato Stefano Cochis, direttore commerciale di Miroglio -. Indispensabile e diverso, andrà ad aggiungersi alla già ampia gamma che offriamo ai nostri clienti, per assecondare la crescente domanda di materiali a bassa impronta ecologica, più performanti e responsabili”.
A Milano gli obiettivi saranno puntati sulla presentazione, da parte del Gruppo, di una nuova serie di qualità per il filo continuo Ingeo, destinate a introdurre una dimensione altamente innovativa nella filiera tessile.
e.b.
stats