Gruppo Morellato & Sector: più Cina con le Olimpiadi

Si fa trainare dalle Olimpiadi lo sviluppo delle vendite in Cina dei gioielli e degli orologi del gruppo Morellato & Sector, capitanato dal presidente e ceo Massimo Carraro. Il 5 giugno un evento a Pechino lancia il cronografo 42,195 Marathon, sviluppato in collaborazione con il maratoneta Stefano Baldini. Entro agosto due nuove boutique saranno aperte nella capitale.
“Dopo Europa e Stati Uniti, la Cina rappresenta uno dei mercati più interessanti per il nostro gruppo – dice a fashionmagazine.it il Carraro –. Operiamo nel Paese attraverso punti vendita diretti, a oggi 31, di cui sette nella sola città di Pechino. I nostri marchi sono presenti da tempo anche nei principali department store”. Ma non è ancora abbastanza. “Entro le Olimpiadi contiamo di aprire altri due punti vendita nella capitale – riprende Carraro –. In effetti, la Repubblica Popolare è un mercato che offre immense potenzialità di sviluppo sia per i brand del lusso, come i nostri Morellato e Roberto Cavalli, sia per i marchi più sportivi, di cui Sector No Limits costituisce la massima espressione”.
E proprio a quest’ultimo marchio faranno capo la nuova linea di orologi Marathon Master e il cronografo 42,195 Marathon, sviluppato insieme a Stefano Baldini, il cui lancio ufficiale è atteso per il prossimo 5 giugno a Pechino. “Abbiamo organizzato per l’occasione un evento presso il Grand Hyatt Beijing Hotel, cui parteciperanno giornalisti italiani e cinesi, vip e i rappresentanti dei più importanti department store locali – fa sapere Carraro -. L'occasione ci consentirà di illustrare anche le caratteristiche dell’esclusivo movimento Marathon Timer, utilizzato per questi orologi". Il gruppo Morellato & Sector – sul mercato con Morellato (gioielli, orologi, pelletteria, penne), Sector (gioielli e orologi), Philip Watch (orologi), Molecole (gioielli), Bluespirit (gioielli e orologi), più le licenze John Galliano (orologi), Roberto Cavalli Timewear (orologi), Just Cavalli (orologi e gioielli), Miss Sixty (gioielli e orologi) e Pirelli Pzero Tempo (orologi) – è un’impresa in forte crescita. Dopo aver archiviato il 2006 con un fatturato di 195 milioni di euro (con un ebitda del 20% per l’area ex Morellato e un ebitda negativo per la neo acquisita Sector Group), chiude il 2007 con un fatturato di circa 230 milioni di euro (di cui circa 45 legati all’attività della catena Bluespirit) e un ebitda del 16%, grazie anche al ritorno a break even delle attività provenienti da Sector Group. Il 38% del giro d’affari del gruppo è realizzato all’estero, principalmente in Europa, Stati Uniti e Far East.
m.b.
stats