Gucci: Isabelle Guichot, ex Richemont, nominata director of business development

Isabelle Guichot, un passato nel gruppo del lusso Richemont, è stata cooptata in Gucci Group nella posizione di director of business development. La Guichot sarà operativa dal prossimo marzo e riporterà direttamente a Robert Polet, president e ceo.
Insieme a James McArthur, vice president e responsabile delle strategie e delle acquisizioni, Isabelle Guichot affiancherà Polet nella realizzazione del piano triennale recentemente presentato dal gruppo della moda, offrendo la propria esperienza nel brand management e nel retail dei beni di lusso a livello internazionale.
Un aspetto messo in risalto da Polet nella dichiarazione che accompagna la nomina: “Le sue competenze nella gestione e nello sviluppo dei marchi del lusso e la stima di cui gode nel settore costituiranno un importante asset per Gucci”, ha affermato il numero uno della società.
Isabelle Guichot, 40 anni, ha ricoperto, infatti, diverse posizioni di senior executive presso Cartier International e nel 1996 è stata nominata managing director di Cartier France con la responsabilità di tutti i prodotti Cartier e dei brand di orologeria del Gruppo Vendôme, in seguito diventato Gruppo Richemont.
e.a.
stats