Gucci: Salma Hayek inaugura la collezione couture

Un sontuoso abito monospalla di seta bourdeaux ha catturato l’attenzione mediatica ieri a Cannes: a sfoggiarlo, Salma Hayek, che ha così lanciato ufficialmente Gucci Première, la linea couture disegnata da Frida Giannini. Tra le news del marchio della doppia G anche una limited edition per l’estate.
L’attrice (moglie del ceo di Ppr, François Henri Pinault) ha indossato il vestito - drappeggiato sul davanti e sulla schiena e impreziosito da ricami color granata - alla prima del film di Ridley Scott, Robin Hood, pellicola d’apertura della 63esima edizione del Festival sulla Croisette.
Gucci ha annunciato anche il lancio di una nuova limited edition, disponibile in esclusiva presso i monomarca di Capri, Monte Carlo e Cannes. Il fil rouge della linea è il colore, declinato in tre distinte tonalità, ognuna delle quali corrisponde a una boutique: Green Capri per Capri, Sporting Red per Monte Carlo e Lilla per Cannes.
Ma le novità di Gucci non finiscono qui. Il marchio fiorentino ha rinsaldato il suo legame con il mondo dell’equitazione, grazie a una nuova collaborazione pluriennale con Charlotte Casiraghi, che parteciperà al Global Champions Tour 2010 e 2011. Questa iniziativa segue la decisione della griffe di tornare (dopo una pausa di 20 anni) alla sponsorizzazione del mondo dell’equitazione. La prima tappa è stata lo scorso dicembre, quando il gruppo ha ricoperto il ruolo di sponsor principale dei Gucci Paris Masters.
a.t.
stats