Gucci: sempre più incalzanti le indiscrezioni sul dopo Tom Ford

Si infittiscono i rumor sul nome di chi succederà a Tom Ford. Il giornale americano Women’s Wear Daily dà quasi per certo che il designer texano passerà il testimone ad Alessandra Facchinetti per le collezioni donna, John Ray per l’uomo e Alfreda Giannini per gli accessori.
La scelta dei vertici, dunque, sarebbe orientata ad affidare l’ “eredità” di Ford a personaggi interni, senza uscire metaforicamente dal seminato della società: un’ipotesi ribadita oggi anche dall’agenzia Ansa.
Il "mistero", comunque, dovrebbe essere risolto dopo l’ultima sfilata di Yves Saint Laurent con la regia stilistica di Ford, in calendario a Parigi il 7 marzo. Ma non è detto che la "fumata bianca" da parte dei portavoce di Pinault-Printemps-Redoute, gruppo che controlla la griffe, arrivi già l’8 marzo.
Il direttore artistico di Yves Saint Laurent, sempre secondo voci non confermate, sarebbe Stefano Pilati.
a.b.
stats