Guess svilupperà una catena sul womenswear battezzata "Marciano"

Nuovo retail concept al nastro di partenza per Guess Inc.: la società statunitense, specializzata nei settori abbigliamento e accessori, lancerà infatti in settembre in uno shopping centre a West Hollywood il primo test store della catena "Marciano", rivolta al pubblico femminile. Entro fine anno sono previsti altri quattro opening fra Stati Uniti e Canada.
Ma il potenziale dell’insegna, secondo i vertici, è di 150/200 punti vendita nel lungo periodo. Il brand, che avrà un’immagine “più sensuale e sexy” rispetto alla linea Guess, sarà commercializzato anche nei monomarca statunitensi focalizzati su questa collezione, già a partire da agosto.
L’idea di “Marciano” nasce in seguito al successo della Guess Collection, nuova gamma di proposte di gusto contemporaneo che ha trovato un’accoglienza superiore alle aspettative. “Marciano” riprende questo mood, ma con un posizionamento di listini e mercato più elevato: infatti i modelli andranno in vendita a un prezzo più alto del 30% rispetto alle altre proposte Guess. Inoltre, ci sarà una sintonia più marcata con lo sportswear che con il jeanswear. Nel 2003 Guess ha registrato rispetto al 2002 un aumento delle vendite pari al 9,2%, a quota 636,6 milioni di dollari, tornando a un utile netto di 7,3 milioni di dollari da una perdita netta di 11,3 milioni di dollari l’anno precedente.
uh
stats