H&M: in arrivo tra pochi giorni la one shot collection disegnata da Williamson

Seducenti, preziosi e con una connotazione urbana: così Matthew Williamson descrive i capi che ha disegnato per H&M, in vendita in 200 negozi della catena (tra cui quelli di Bologna in via Indipendenza, Firenze in via Por Santa Maria, Milano in San Babila e corso Vittorio Emanuele e Roma in via del Corso) a partire dal 23 aprile. Ma per vedere la collezione completa bisognerà aspettare il 14 maggio.
I capi della mini linea riprendono alcuni temi cari al fashion designer: per esempio la stampa grafica tagliata in sbieco per l'abito con spalline in gros grain, da indossare con un cardigan in cashmere personalizzato da un ricamo a forma di pavone sulla spalla. Altri modelli clou sono la giacca doppiopetto blu elettrico (una tinta che fa parte della palette utilizzata per la recente sfilata dello stilista), il giubbotto in tessuto metallizzato e la gonna a palloncino realizzati in uno speciale tessuto jacquard e, per la sera, il vestito extra corto in paillette insieme al modello in crêpe a motivi tigrati con applicazioni in perle.
Da segnalare che la partnership tra Williamson e il colosso svedese non si limiterà all'abbigliamento femminile ma comprenderà una parte al maschile, che rappresenta la "prima volta" del fashion designer nel menswear.
a.b.
stats