H&M: una collaborazione con Sonia Rykiel e tris di opening in Italia

Una nuova collaborazione con i grandi della moda per H&M: questa volta si tratta della maison francese Sonia Rykiel, che firmerà una collezione di lingerie, al debutto in dicembre, e una di maglieria, in vendita dal febbraio 2010. Il colosso del fast fashion annuncia, inoltre, l'espansione della rete retail in Italia con l'avvio di negozi a Bologna, Chieti (Pe) e Firenze.
Con l'opening bolognese di via Ugo Bassi (1.050 metri quadrati), quello presso il centro commerciale chietino Meglò (1.850 metri quadrati) e nello shopping center I Gigli (1.850 metri quadrati) di Campi Bisenzio, salgono a 57 gli store del gruppo svedese nel nostro Paese. A Bologna e Firenze, in particolare, H&M ha raddoppiato la presenza, creando così “nuove possibilità di shopping, per persone di età ed esigenze diverse, felici di potere sempre trovare il loro stile”, come ha spiegato Doris Klein, country manager Italia.
Quanto alla liaison con Sonia Rykiel, partirà il 5 dicembre con una linea di intimo presente in 1.500 punti vendita H&M ,oltre che nelle principali boutique della griffe nel mondo (un inedito, rispetto a quanto è sempre avvenuto con le altri grandi firme che hanno collaborato con l'insegna scandinava). Il secondo step prevede il lancio, il 20 febbraio e in 250 store H&M, di una collezione di capi in maglia per donna e bambina (da 18 mesi a 8 anni).
e.f.
stats