Harrods: continua l’esodo dei manager

Continua l’esodo da parte delle figure chiave dei quadri dirigenziali di Harrods, che negli ultimi tre anni ha perso ben quindici manager. Confermate le dimissioni del chief executive Richard Simonin e del direttore della strategia e organizzazione retail Eric Decouvelaere.
Dopo aver lavorato per La Redoute, Givenchy Couture, Kenzo ed Escada, Simonin, 51 anni, aveva assunto nel luglio 2003 il ruolo di direttore generale (il quinto nel giro di quattro anni) dopo le dimissioni di Max Rigelman, che aveva ricoperto la carica per poco più di un mese. Anche il 39enne Decouvelaere, proveniente da Ppr, era stato assunto diciotto mesi fa.
p.o.
stats