Harrods scommette sulla private label?

Il luxury department store Harrods starebbe pensando di lanciare per il 2012 una propria linea di abbigliamento e accessori, scommettendo sul valore del proprio nome in un momento di crisi per l’industria del lusso.
“Il business delle private label - avrebbe riferito a Bloomberg Jason Broderick, general merchandise manager del retailer, acquisito il mese scorso da Qatar Holding Llc per 1,5 miliardi di pound – è una parte in sviluppo della nostra attività e ha in sé un grande potenziale”. La stessa strada è già stata intrapresa da competitor di Harrods, come Saks e Liberty of London.
m.g.
stats