Harvey Nichols oltre i confini del Regno Unito

Non solo Dubai, ma anche Hong Kong e Dublino tra i nuovi opening programmati per il 2005 dal retailer londinese Harvey Nichols. Le inaugurazioni si collocano tutte nella seconda metà dell’anno.
Come preannunciato da fashionmagazine.it lo scorso 7 luglio, è fissato per il prossimo settembre il debutto negli Emirati Arabi. Oltre 12 mila metri quadrati nello shopping centre Mall di Dubai consentiranno ad Harvey Nichols di mettersi in luce come luxury retailer in Medio Oriente.
Nello stesso mese sarà la volta anche dell’approdo nella capitale irlandese, presso il Dundrum retail centre, 5 chilometri a sud del centro storico. Si tratta di circa 3.450 metri quadrati che costituiranno un primo nucleo di quello che è stato concepito come il “fashion district” della zona.
Quanto a Hong Kong, di certo si sa che l’opening avverrà nel secondo semestre dell’anno presso The Landmark: cinque piani, per un totale di circa 6.450 metri quadrati, in una delle location più accreditate per lo shopping nell’ex-colonia britannica.
e.f.
stats