Hathaway acquista Russell per 600 milioni

Russell passa nelle mani di Berkshire Hathaway per 600 milioni di dollari. L’azienda statunitense di abbigliamento sportivo, a cui fanno capo i marchi Russel Athletic, Cross Creek, Jerzees, Mossy Oak e Spalding, ha infatti accettato e siglato l’offerta d’acquisto della società di investimento e assicurazioni controllata da Warren Buffet.
Russel, che ha chiuso il 2005 con un fatturato in flessione del 2,1% (a 1,27 miliardi di dollari) e un utile netto in calo del 28,2% (a 34,4 milioni di dollari), ha inoltre annunciato una riorganizzazione del settore activewear in seguito al pensionamento del chief executive officer dell’unità, Julio Barea, previsto per il 15 maggio.
Berkshire Hathaway non è nuova ad acquisizioni nel settore abbigliamento, dato che ha partecipazioni in circa 40 aziende, tra cui Fruit of the Loom, Garan, H.H. Brown Shoe e i marchi di gioielli Ben Bridge e Borsheim’s.
uh
stats