HdP cede a Generali Properties l’immobile via Turati

HdP e Generali Properties hanno raggiunto un accordo per la cessione dell'immobile di Via Turati 16/18 a Milano: valutazione circa 84 milioni di euro. I contratti di locazione in atto – come quello della showroom Valentino - restano in essere. L'operazione prevede che HdP ceda il contratto di leasing in corso a Generali Properties per un importo di circa 25,7 milioni di euro, ma potrà usufruire dei locali attualmente occupati sino al trasferimento in una nuova sede. Il contratto prevede inoltre il mantenimento dei contratti di locazione in essere a terzi che verranno ‘girati’ a beneficio di Generali Properties: vedi per esempio quello della showroom Valentino, maison da poco ceduta da HdP al Gruppo Marzotto. L'operazione determina un beneficio economico netto per HdP, a livello consolidato, di circa 27 milioni di euro. La cessione dell'immobile che, dopo la dismissione di alcune controllate, è occupato dal Gruppo solo per una piccola parte, rientra nelle azioni di HdP per il contenimento dei costi di struttura e segna un ulteriore passo nella strategia di concentrazione delle risorse nel settore editoriale e della comunicazione. Quanto a Generali Properties l’acquisizione si inserisce nell’obiettivo di incrementare il portafoglio immobiliare della società, concentrandosi su edifici di qualità e alto pregio localizzati nelle aree di maggior interesse immobiliare.
c.mo.
stats