Hermès nel capitale di un suo fornitore di componenti per l'orologeria

La Montre Hermès, controllata del gruppo Hermès International attiva nell’orologeria, ha rilevato il 32,5% del capitale di Joseph Erard Holding, azienda di Le Noirmont (sulla frontiera franco-svizzera) che realizza componenti per i segnatempo. I termini economici dell’operazione non sono ancora stati resi noti.
Guillaume de Seynes, chairman di La Montre Hermès, ha commentato: “Questo investimento ci permette di innalzare la nostra expertise nella produzione di orologi (nel 2006 il gruppo ha rilevato anche il 25% della svizzera Vaucher Manufacture Fleurier, ndr) e rafforza il nostro accesso privilegiato a una parte essenziale nel processo di accelerazione del gruppo in questo business”.
“Hermès è una maison prestigiosa, un cliente storico della nostra azienda, con cui condividiamo gli stessi valori. Questa operazione ci consente di consolidare il capitale e assicura una continuità alla nostra impresa familiare", ha spiegato il presidente della Joseph Erard Holding, Florence Erard.
La Joseph Erard opera da oltre 125 anni nel comparto, impiega una sessantina di addetti ed è specializzata nella produzione di casse per orologi di alta gamma in materiali quali titanio, acciaio, oro e platino.
e.f.
stats