Hermès si cimenta nell’alta gioielleria

Hermès entra nell’alta gioielleria con una collezione di 14 pezzi esclusivi disegnati da Pierre Hardy - già responsabile delle linee in argento e oro della maison francese - ispirate a un’estetica lineare con forti richiami al mondo dell’equitazione, da sempre presente nel dna della griffe.
I prezzi della creazioni sono compresi tra i 17.500 euro degli orecchini in oro rosa e giada nera e i 650mila della collana di diamanti. I pezzi potranno essere ordinati in occasione di un tour mondiale che prevede, come tappe, Tokyo a settembre, Hong Kong a ottobre e Berlino a novembre. A dicembre, in tempo per lo shopping natalizio, apporderà infine nelle vetrine del flagship store Hermès in rue du Faubourg Saint-Honoré.
Il tempo di attesa previsto per la consegna di ogni gioiello (realizzato su ordinazione e modulabile nelle sue caratteristiche, secondo le richieste del cliente) sarà dai cinque ai sette mesi.
m.g.
stats