Hilfiger vende una delle sedi newyorkesi per 53 milioni di dollari

Tommy Hilfiger vende casa: la compagnia americana ha siglato un accordo per cedere la propria sede della 39esima strada di New York a 53 milioni di dollari (43,8 milioni di euro), che dovrebbero generare un utile pre-tax di 20 milioni.
La transazione, che al momento coinvolge un acquirente non precisato, dovrebbe concludersi a fine novembre e la compagnia avrà il diritto di occupare l’edificio fino al 30 giugno 2006. Dopo questa data, tutte le attività di Tommy Hilfiger si concentreranno in un’unica sede, quella all’interno dello storico Starrett-Lehigh Building, sempre a New York.
g.m.
stats