Hong Kong Mode Lingerie scalda i motori

Appuntamento, da domani al 31 marzo, all’Hong Kong Convention and Exhibition Centre dell’ex colonia britannica per la quarta edizione di Hong Kong Mode Lingerie. Al salone dell’underwear, organizzato dall’ente fieristico francese Eurovet, partecipano 170 espositori provenienti da Asia ed Europa.
Curata con il supporto dell’Hong Kong Intimate Apparel e Hong Kong Lingerie Industries Association, la fiera punta su una nuova formula, orientata a mettere in evidenza l’alta qualità dei materiali presenti nelle collezioni, e a ribadire così la posizione strategica di questa piattaforma fieristica nello scenario internazionale.
Alla manifestazione - che l’anno scorso aveva attirato oltre 3.600 visitatori - sono in calendario anche conferenze e seminari, finalizzati a decodificare le tendenze future dell’intimo. Parallelamente, produttori, distributori e designer sono chiamati a fare il punto sul settore attraverso il terzo Simposio Internazionale dell’Abbigliamento Intimo (promosso da Eurovet), che si tiene oggi al Chiang Chen Studio Theatre presso il Politecnico di Hong Kong.
a.t.
stats