House of Fraser: tornano le voci di acquisizione

Tornano le voci di una possibile acquisizione del department store inglese House of Fraser, dopo lo scambio, nei giorni scorsi, del 10% delle sue azioni. L’ipotesi più accreditata negli ambienti finanziari è quella che vede dietro i movimenti di mercato – che venerdì hanno portato il titolo a salire dell'8,6% - la società di private equity Apax.
Anche il mese scorso si era vociferato di un interesse da parte di Apax nei confronti del retailer, al quale era stato attribuito un valore di 290 milioni di sterline.
Secondo altre ipotesi, il gruppo islandese d’investimento Baugur sarebbe nuovamente interessato a House of Fraser e, come riportava venerdì scorso il Financial Times, potrebbe aver comperato, per 28 milioni di sterline, il 9,5% del capitale.
Il terzo possibile acquirente potrebbe essere l’hedge fund londinese Blue Crest Capital, che avrebbe rilevato il 3,7% del pacchetto passato di mano nei giorni scorsi.
g.m.
stats