Hugo Boss: i nuovi business amplificano la crescita trimestrale

Nel primo trimestre dell’esercizio 2004 Hugo Boss ha totalizzato ricavi per 357 milioni di euro, in aumento del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. "Almeno metà di questo rialzo è ascrivibile alle collezioni bodywear, calzetteria e knitwear lanciate nel 2003, a cui si aggiungono quelle di calzature e accessori in pelle, che hanno debuttato quest’anno", ha commentato la fashion house tedesca.
Negli Stati Uniti la crescita dei ricavi è stata del 19% in dollari. Un analogo incremento è stato realizzato nell’area Asia-Pacifico (+31% a parità di tassi di cambio). Quanto a Boss Woman, il fatturato si è attestato a 19 milioni di euro, in aumento del 31% rispetto al primo trimestre 2003. L’utile della unit ha superato il punto di pareggio, raggiungendo il milione di euro.
I profitti trimestrali della società, che fa capo al gruppo Marzotto, sono saliti a quota 44 milioni di euro, in progresso dell’1% a periodi comparabili.
Sulla base dei risultati correnti, il managing board di Hugo Boss prevede un lieve incremento delle vendite per l’intero esercizio e a cambi costanti.
e.f.
stats