I Tabloid di Fashion seguono in tempo reale défilé e saloni

Anche questa volta Fashion è presente a Milano Moda Donna con due Tabloid, che si aggiungono ai numeri monografici sul womenswear e gli accessori, in distribuzione in questi giorni. Il primo Tabloid, diffuso gratuitamente nelle location nevralgiche della città a partire da domani, fa il punto sulla kermesse che porta Milano al centro dell'attenzione internazionale.
Si parla infatti della manifestazione in termini generali ma anche, in particolare, dello scenario economico che l'accompagna, con consumi fermi in Italia e nei mercati maturi, previsioni di crescita del fatturato di settore più contenute rispetto agli outlook iniziali e nuove prospettive che si aprono nei territori emergenti, portando una boccata di ossigeno alle nostre aziende ma anche una serie di incognite.
Tra i "piatti forti" del numero, da menzionare un itinerario tra i new opening sotto la Madonnina e una serie di reportage dalla Mercedes-Benz Fashion Week di New York, dalle passerelle madrilene e dalla Istanbul Fashion Week, una finestra aperta sulla realtà turca del tessile-abbigliamento.
Il secondo Tabloid, datato 24 settembre, pubblica le immagini dei défilé dei primi giorni, con un bilancio a livello sia di tendenze, sia di business, grazie anche ai commenti dei buyer internazionali più qualificati. Il focus è poi sulle rassegne di Fieramilanocity e di zona Tortona: Mi Milano Prêt-à-Porter, White, NeoZone, Touch e Cloudnine. Ci sono anche realtà meno eclatanti ma interessanti da tenere d'occhio, come Fattaperpiacere in via Tortona 35, mini-exhibition sul mondo delle taglie "curvy".
La parte centrale del Tabloid è occupata da un focus sugli accessori, grandi protagonisti non solo in pedana, ma anche ai saloni Micam e Mipel. Per finire, le ultimissime da Londra e la preview della settimana della moda di Parigi.
a.b.
stats