I brand della moda per i 70 anni del Mago di Oz

Manolo Blahnik, Jimmy Choo, Sergio Rossi, Moschino, sono solo alcune delle griffe coinvolte da Warner Bros. Consumer Products, in collaborazione con Crystallized Swarovski Elements, per celebrare il 70esimo anniversario del film "Il Mago di Oz". Le loro reinterpretazioni delle "Ruby Slipper", le magiche scarpette indossate dalla protagonista Dorothy, debutteranno con la partenza della Mercedes-Benz Fashion Week per sostenere un progetto benefico.
A cimentarsi nella “The Wizard of Oz Ruby Slipper Collection” anche altri brand del made in Italy come A. Testoni, Alberta Ferretti, Giuseppe Zanotti e Roger Vivier (Gruppo Tod's), top brand delle calzature del calibro di Stuart Weitzman, Christian Louboutin e griffe come Diane von Furstenberg e Oscar de la Renta.
La versione moderna delle Ruby Slipper sarà in esposizione da Saks Fifth Avenue (nella vetrina sulla Quinta Strada e all'ottavo piano, nel nuovo spazio 10022-Shoe, dedicato alle scarpe di design). Il 4 settembre, con l'apertura della fashion week newyorkese, è inoltre in calendario una serata di gala filantropica, che vede come partner la Glaser Pediatric Aids Foundation. Dopo avere toccato diverse altre tappe clou del 2008, come la Miami Art Week, e del prossimo anno, la collezione sarà battuta all'asta nell'autunno 2009 e i proventi andranno alla fondazione per la lotta all'Aids pediatrico.
e.f.
stats