I capispalla di Luigi Borrelli a Gigiesse Group

L’azienda campana Gigiesse Group ha acquisito dalla sartoria napoletana Lugi Borrelli la licenza quinquennale per la produzione di cappotti, giacche e giubbini con marchio Borrelli. Una new entry con cui punta a raggiungere un fatturato di 30 milioni di euro.
Specializzato nella realizzazione di capi di abbigliamento casual e accessori per uomo, donna e bambino, Gigiesse Group vanta nel proprio portafoglio un nutrito numero di marchi. Fra questi c’è Betwoin, collezione fondata su un brevetto registrato di un modello di pantaloni che abbina tessuto stretch e fisso nello stesso capo. Nel 2007 ha acquisto Braddock, uno sportswear contraddistinto dal logo con l’immagine di una pecora. Nel 2009 l’impresa, che ha sede nella zona industriale di Nola, ha ralizzato un giro di affari di 25 milioni di euro e prevede di chiudere il 2010 con un’evoluzione del 20%.
c.me.
stats