I convegni di Fashion: giovedì 25 novembre si parla di abbigliamento infantile

"Il brand forte come leva per competere" è il tema del convegno sull’abbigliamento infantile, organizzato da Fashion giovedì 25 novembre alle 14.30 a Palazzo Turati, in via Meravigli 9/b a Milano. L’incontro, destinato a tutti gli operatori del childrenswear, fa il punto nella prima parte sull’andamento del mercato e, nella seconda, lascia spazio a un talk show con i protagonisti del settore.
Apre i lavori l’intervento di Rita Invernizzi, editor per l’area tessile-abbigliamento della società milanese di ricerche Databank, che analizza l’evoluzione del comparto e le strategie competitive di successo per le aziende; segue la testimonianza di Armando Branchini, vicepresidente di InterCorporate, che affronta il tema dell’internazionalizzazione, con le opportunità e le incognite del caso; la parola passa poi al direttore di Fashion, Titti Matteoni, che commenta i primi risultati del nostro sondaggio “Le carte in tavola”, condotto in collaborazione con un selezionato panel di dettaglianti italiani sulle vendite dell’autunno-inverno 2004/2005.
Dopo il coffee break, è la volta di un talk show, con Titti Matteoni in veste di moderatrice, che vede come protagonisti Adriana Alzetta (responsabile della showroom milanese di Blumarine), Alessandro Bastagli (presidente e ceo del gruppo A Moda), Giovanni Carriero (responsabile della filiale italiana del gruppo francese Cwf), Marco Crespi (direttore della divisione accessori di Dolce & Gabbana Industria Spa), Michele Profeti (marketing & sales manager di Simonetta) e Cristina Sartori (titolare delle boutique Sartori a Torino). Per finire, le conclusioni e il dibattito. Chi intende partecipare, può mandare una mail all’indirizzo fashion@fashionmagazine.it, specificando alla voce "Oggetto" "Convegno moda bimbo".
a.b.
stats