I fan del wellness si danno appuntamento a Rimini

Nella città della riviera adriatica è tutto pronto per l’inizio di RiminiWellness, la manifestazione del fitness, benessere e sport giunta quest’anno alla sua quinta edizione. Da domani a domenica 16 maggio saranno protagoniste 360 aziende.
La rassegna, che si svolge con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Ministro della Gioventù, Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Rimini, sarà inaugurata domani alle 11 nella hall Sud (ingresso da via Emilia) da Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura e allo Sport della Regione Emilia Romagna. Testimonial d’eccezione sarà Giorgio Di Centa, medaglia d’oro a Torino 2006 nella 50 chilometri di fondo e oro nella staffetta a squadre, affiancato in fiera da un altro campione al top: il ciclista Riccardo Riccò (presente allo stand Kaiser).
”Difficile non usare superlativi, parlando di RiminiWellness – dice il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni -. Nei suoi primi quattro anni di vita la grande kermesse è riuscita a raccogliere il meglio, sia del grande pubblico, sia degli operatori professionali provenienti da tutto il mondo”.
A confermarlo sono i numeri, in crescita rispetto al rendez-vous del 2009: 360 aziende tra dirette e rappresentate (rispetto alle 350 dell’anno prima), 14 padiglioni (contro i 13 precedenti), 38 palchi (con sei attività in acqua, quattro di danza, tre funzionali, nove di fitness, cinque di walking, quattro di spinning, sei di pilates e una di yoga), oltre 93mila metri quadrati indoor e 66mila outdoor, articolati nelle sei anime della manifestazione, ossia fitness, benessere e bellezza, danza e sport fashion, wellness food, water wellness e contract design. Non solo: 1.000 metri quadrati riservati agli incontri business, suddivisi in due grandi aree (Hospitality e Business Lunge), 576 metri quadrati di vasche per un totale di 1.200 cubi d’acqua, più di 500 presenter internazionali e 1.200 ore di lezioni.
La quarta edizione di RiminiWellness aveva attirato sulla riviera riminese oltre 162mila visitatori (+24,2% rispetto a quella precedente), con 15.346 biglietti staccati online.
a.t.
stats