I gioielli Benetton e Sisley al "Licensing International 2004" di New York con Songa

Debuttano in questi giorni nella Grande Mela, in occasione dell’evento "Licensing International 2004", le collezioni "United Colors of Benetton Jewels" e "Sisley Jewels". Licenziatario del gruppo veneto è il gruppo Songa, che seguirà la produzione e distribuzione delle due linee nel mondo.
Sul mercato italiano, la distribuzione dei gioielli di casa Benetton è affidata dal 2002 a Songa, che in questo caso opera attraverso la società Mabina. Il gruppo fa capo alla società Antonio Songa, azienda italiana del settore orafo fondata nel 1921 e di proprietà dell’omonima famiglia. Giovanni Songa è l’attuale amministratore unico, mentre i figli Antonio e Francesco sono procuratori.
Quanto al Licensing International Show, si tratta di una manifestazione fieristica annuale, la cui edizione 2004 ha aperto i battenti ieri al Jacob K. Javits Convention Center di New York City, per concludersi il prossimo 10 giugno. Vi partecipano 425 espositori e sono attesi oltre 20 mila visitatori da 72 Paesi del mondo: un punto privilegiato di incontro fra i leader mondiali del retail, gli industriali attivi nel settore beni di consumo e i marketing strategist. Fra gli exhibitor, alcuni top brand nella lista dei 500 stilata da Fortune, i maggiori studios di Hollywood, colossi editoriali, artisti e designer.
e.f.
stats