I giovani dell’Incubatore di scena domani alla Fashion Week di Berlino

Una nuova importante chance per i giovani stilisti dell’Incubatore della Moda: domani le loro creazioni sfileranno al Tent on Bebelplatz di Berlino, nell’ambito della Mercedes-Benz Fashion Week della città tedesca.
Dopo i traguardi raggiunti con le sfilate e con gli appuntamenti di Milano, Tokyo, Mosca e Parigi, i creatori emergenti hanno una nuova occasione di promuovere all’estero il proprio talento grazie alla collaborazione e alla partnership tra Camera della Moda e Mercedes-Benz. Domani a Berlino A Lab Milano (di Alessandro Biasi, Andrea Orazi e Simona Costa), Cristina Miraldi, Cristiano (di Cristiano Burani), Mauro Gasperi, Paolo Errico presenteranno una capsule collection di 15 outfit. L’evento prevede una sfilata collettiva in sequenza con parterre fisso composto da giornalisti, buyer, vip e rappresentati istituzionali internazionali.
La possibilità di farsi conoscere nei mercati esteri è un’opportunità che i giovani designer potrebbero difficilmente affrontare con i propri mezzi. “Sono orgoglioso di questa iniziativa, frutto di un’alleanza di successo con Mercedes-Benz, una realtà molto sensibile e vicina alla moda di cui è in grado di anticipare le tendenze - ha dichiarato Mario Boselli, presidente della Camera della Moda -. Non può che essere il partner ideale nel sostenere le nostre iniziative”.
Ispirati dalla grande attenzione di Mercedes-Benz per la creatività d’avanguardia e per i nuovi trend, i talenti dell’Incubatore hanno ideato cinque outfit speciali ispirati al tema “cutting edge”, che saranno presentati in esclusiva nella capitale tedesca.
c.me.
stats